Grande Fratello, giorno 3. Tutti contro il ‘Tarzan’ Alberto, Lucia Bramieri sbrocca: «Cuci quella bocca. Non abbiamo bisogno del maestro»

Advertisement



Guarda in diretta, su MEDIASET EXTRA, il Live dalla casa del Grande Fratello 15


 

Alberto Mezzetti è il primo concorrente a finire nel mirino del gruppo al Grande Fratello 2018. Il viterbese dà giudizi a destra e a manca (probabilmente per cercare la litigata con qualcuno) e gli altri ci cascano in pieno. Danilo e Lucia Bramieri, in particolar modo, gli esprimono le loro perplessità.

Grande Fratello 2018, giorno 2

Angelo Caparella, il Ken italiano, racconta al gruppo di quando ha sofferto di bullismo e omofobia:

“La mia è la storia di un ragazzo alla continua ricerca della perfezione estetica ma che resta un ragazzo come tanti altri […] Da bambino ho subito per l’omosessualità tantissimi atti di bullismo”. Luigi Favoloso gli chiede: “Mi fai un esempio vero? Perchè io voglio capire, in Italia esiste ancora gente omofoba?”. Lui risponde: “Io la nomea del gay me la porto avanti dall’età di 5 anni. Più andavo avanti e più la cosa si aggravava. Io sono stato picchiato dai miei amici. Stavamo alle superiori”.

Le lacrime di Lucia Bramieri

Anche per Lucia Bramieri è il momento della verità. Mentre è fuori in giardino a chiacchierare con Alessia e Valerio racconta: “Io sono una che ha sbagliato mille volte, però mille volte ho ricominciato. La vita tante cose me le ha date e tantissimo mi ha tolto”. Su queste parole la voce le si spezza e inizia a piangere. Alessia la consola: “Tu hai una forza e sei qui per trasmettercela, te ne rendi conto?“. Lei si scusa: “Non è un bell’esempio”, e Valerio precisa: “Ti stai aprendo come forse io non riesco a fare”.

Lacrime anche per Mariana Falace. In camera da letto un gruppo si dà alla meditazione (Baye Dame, Veronica, Matteo, Mariana, Valerio e Simone Coccia). Al termine della seduta, la napoletana si fa prendere dall’emozione. “A me sta venendo da piangere, non so perchè”. Veronica Satti commenta: “Se lo devi fare, fallo”. La bionda risponde: “No, ho vergogna perchè non piango mai davanti alle persone”. Tempo pochi secondi e Mariana scoppia in lacrime. Baye Dame e Veronica corrono ad abbracciarla.

Alberto al centro delle polemiche

In giardino, Alberto espone i suoi malumori a Danilo Aquino. Mezzetti dice:

“I buoni qui sono Angelo, Simone e…” e Danilo replica: “E io!”. Ma Alberto lo corregge: No, tu sei proprio aggressivo! Tenace ma attivo, un po’ aggressivo. E certo che sei buono perchè penso che qui non c’è nessun cattivo”. Danilo si indispettisce: “Ma al di là di ’ste prose, cosa pensi di Danilo?”.

Alberto continua ma non sembra avere ben chiaro quello che intende dire: “Che sei aggressivo, paladino di una giustizia comune, sei un paladino della morale, del bene. Il modo in cui tu lo difendi è da patriota”.

Baye Dame non tollera i giudizi di Alberto (che nel frattempo si è espresso anche su Simone Coccia) e interviene: “Per me sei troppo presuntuoso, che ti permetti di giudicare i lutti o i modi di comportarsi di un’altra persona”. Coccia difende Mezzetti: “Lui ha fatto solo delle domande, non ha giudicato, anzi io lo ringrazio”. Alberto ne approfitta per dare la sua opinione anche su Baye Dame:

“Tu ti alteri anche per cose leggere, ti innervosisci quindi dai molta importanza alle cose, però traspare che ti dà solo fastidio”.

La giornata dei ragazzi viene interrotta dal primo freeze di questa edizione, mentre sono attorno alla tavola per il pranzo. Al primo freeze ne segue un secondo: molti pensano che sia finito e si sbloccano urlando e ridendo, ma Danilo fa notare: “Non ha detto ’stop freeze’”, e rimane immobile. Il gruppo decide di fare altrettanto e tutti si ritrovano nuovamente bloccati, finchè dopo un minuto arriva finalmente lo Stop freeze.

Nel pomeriggio Baye Dame, Lucia Orlando e Veronica si ritrovano a parlare dei due nominati della settimana, Filippo e Valerio. “E’ più bello Filippo”, dice Veronica. Lucia è d’accordo: “A me piace anche come mette la bocca”. Baye commenta: “Secondo me Valerio esce. E lo spero perchè mi trovo meglio con Filippo”. Veronica non è d’accordo: “No, se va via Valerio mi sento male”.

Continuano le tensioni con Alberto. Danilo torna sulla discussione avuta poco prima e, appoggiato da Luigi e Mariana, dice a Mezzetti quello che pensa di lui:

“Chi non sta dicendo la verità qui dentro sei tu”. Luigi rincara la dose: Sei un cretino tu, e non lui. Ma te lo dico proprio sinceramente […] Dici cose che ti fanno uscire diverso da quello che sei. Uno dice ‘O è matto, o mi prende per il cu*o’”. Alberto precisa che secondo lui “c’è gente che non sta dicendo la verità fino in fondo”, mentre Danilo lo accusa: “Sei tu quello che non dice la verità”. Mariana si aggiunge: “Alberto, ti poni in un modo sbagliato con le persone e ti metti in una condizione che poi le persone non si approcciano a te”.

Più tardi, Danilo e Luigi espongono i loro dubbi su Alberto anche a Matteo e Antonio. Danilo dice di essersi pentito per avergli detto tutte quelle cose in faccia, ma Matteo lo giustifica: “E’ troppo contraddittorio. Non sai mai che pensiero ha nella testa”. Luigi commenta:Secondo me è un po’ bipolare.

Dopo cena è Lucia a farsi portavoce del malumore del gruppo nei confronti di Alberto e sbrocca:

“Lui sa tutto e dice cosa devi fare […] E’ sempre lì che dispensa consigli. Ho la pressione alta!”. A quel punto irrompe in cucina e si infuria con lui: “Lasciaci vivere e fai il tuo gioco. Guarda ce l’avevo qua. Ma porca miseria, non abbiamo bisogno del maestro. E’ da stamattina che dici e ridici, parli e non si capisce cosa vuoi dire. Tu non sai niente di nessuno di noi. […] Basta che ti taci e ti cuci quella bocca.

Alberto le chiede come mai solo lei stia urlando ma lei risponde di essere l’unica ad avere il coraggio di farlo, perchè tutti “si sono rotti i cogl*oni”.

TUTTO SUL GRANDE FRATELLO 15