Carosello Carosone



Napoli, 1937, Renato Carosone si diploma al conservatorio. Nei vent’anni successivi il giovane pianista vive una rocambolesca e colorata ascesa ai vertici delle classifiche internazionali attraversando la Napoli degli anni Trenta, le colonie africane degli anni Quaranta e la Dolce Vita degli anni Cinquanta. Geniale, rivoluzionario e antidivo, l’uomo si ritira dalle scene non ancora quarantenne, al vertice del suo successo, dopo aver creato uno stile musicale innovativo, fatto di suggestioni africane, swing americano e profonde radici napoletane che, a cento anni dalla nascita, fa ancora ballare il mondo. Con le musiche di Stefano Bollani


Vuoi rivedere questo programma o un altro?
Vuoi guardare in HD e senza pubblicità?
Ora puoi con NordVPN. Scopri di più QUI.